Il Coaching

Yes Coaching. Translate here

.

Sessioni di coachingnon è una terapia. Il Coaching non dà soluzioni, ma apporta molti vantaggi e ti supporta nel farti intuire le tue soluzioni.

Come puoi leggere dalle molteplici testimonianze presenti sul sito, intervallando le sessioni preregistrate con alcune sessioni di coaching telefonico, puoi ottenere grandi vantaggi personali. In poco tempo e con un corretto investimento.

Come funziona?

C'è oggi una modalità più accessibile, rispetto alle sessioni di coaching tradizionale,  che consente di ottenere ottimi vantaggi, attraverso l'utilizzo di un file preregistrato che, attraverso immagini e voce, dialoga direttamente con aree del tuo subconscio.

Questa modalità si chiama Yes Coaching e ti consente di ottenere un miglioramento della vita quotidiana in maniera più veloce ed efficace,  con un approccio semplice e intuitivo.

Molti oggi si fanno guidare da un Coach per un sostegno nella gestione della vita di tutti i giorni. Seguendo le sessioni telefoniche di coaching, intervallate da Yes Coaching, puoi scegliere di entrare in un costante senso di serenità nella tua vita.

 
Con questa modalità di approccio, non si affronta un processo lungo e difficile. Con il metodo Yes Coaching o le sessioni di coaching telefonico tutto è semplificato e i cambiamenti accadono senza dover seguire anni di terapie o complesse sessioni.
La modalità di coaching che effettua Alessandra Vicario esula da quella che viene in genere presentata altrove. Questa infatti fa entrare in contatto con una parte preziosa di se stessi e da lì si modifica, senza forzature, ciò che riteniamo possa frenare la presenza della serenità nella vita quotidiana, ottenendo in breve tempo ottimi  vantaggi.
.
Il prodotto Yes Coaching non si limita a farti valutare le situazioni presenti nella quotidianità, ma ti porta a fare un profondo viaggio dentro di te. Questo fa la differenza.
 
Le testimonianze che vengono inviate via email da chi ha ottenuto benefici sono molte e solo alcuni brani di queste sono state pubblicate qui sul sito. Si possono leggere nella colonna a destra di questa pagina o sulla pagina "testimonianze" legata a formazione personale o di gruppo in ambito aziendale.
 
Il Coaching non lavora sul passato se non per capire qualche situazione non chiara, ma lavora sul presente. 
Waine Dyer a questo proposito fa un bell’esempio: dice che se noi fossimo su una barca, e la barca rappresentasse la vita, dovremmo valutare che l’onda che lasciamo dietro, altro non è che una traccia che proviene dal nostro percorso fatto, dal nostro passato. Ma l’onda non può guidare la barca. Siamo noi a guidarla, in base all’energia e alla direzione che oggi ci  impegniamo ad utilizzare mentre siamo al timone. Molti di noi invece lasciano che sia l’onda (il passato) a guidare la barca e poi ci si sorprende se si va alla deriva…
Sei curioso di conoscere i nomi di qualcuno che ha usufruito del coaching? La lista è davvero lunga, ma spesso è riservata, a meno che non venga inviata una testimonianza con approvazione alla privacy per la pubblicazione sul sito.
 
Come saprai, gli Executive presenti nella maggior parte delle aziende (anche quelle italiane!), oggi vengono seguiti da un Coach.
Quasi tutti i giocatori sportivi, i campioni di ogni disciplina, sono seguiti da un personal coach, per le loro prestazioni sportive, fisiche ed emotive.
 
In realtà, sempre di più, oggi il Coaching non è SOLO prerogativa di coloro che devono gestire il proprio stess da prestazione, che sia sportiva o di immagine pubblica.
Oggi possiamo scegliere di effettuare sedute da uno psicologo oppure di farci seguire da un coach, per mettere semplicemente ordine nel caos quotidiano.
 
La metafora che mi piace usare? E’ come se uno scossone avesse semplicemente buttato giù tutti i libri presenti in una immaginaria “libreria" mentale, la tua. Si sa che i libri sono tutti lì, per terra, ma c'è confusione sul dove metterli…. il Coach aiuta, dando sollecitazioni, perchè arrivi una intuizione adeguata sul "come mettere  in ordine i libri sugli scaffali" mentali o anche semplicemente… quale nuovo posto dare ad ognuno.
 
 

Se sei arrivato a leggere questa pagina fin qui, la tua spinta può essere di curiosità o interesse personale. Contatta Alessandra Vicario. Lei risponde. Con i suoi tempi, ma risponde.